lunedì 26 dicembre 2011

M' illumino di Stelle

Ciao a Tutti! Ecco una delle "the best of  year 2011"!! Una delle mie foto migliori fatte in quest'anno, che sta per finire...
L'ho scattata a Pian Schiavaneis la stessa sera dell' altra foto ( Polaris )
Lasciatevi estasiare dall' Universo!!!
Clicca sull' immagine per la versione HD!























Dati di scatto: Nikon D5000, Sigma 10-20mm f/4-5.6 EX DC HSM @ 10mm, f/4.5, 30s, ISO 3200, sollevamento specchio, remote control, tripod.


venerdì 16 dicembre 2011

Incantevoli Dolomiti

Ciao a Tutti!! Questa foto l'ho fatta sempre la sera dello scatto alle Torri del Vajolet. La Luna rischiarava i monti, e con le stelle si formava un'affascinante atmosfera giorno-notte......
Clicca sull' immagine per la versione HD!

Dati di scatto: Nikon D5000, Sigma 10-20mm f/4-5.6 EX DC HSM @ 18 mm, f/5.6, 30s, 2500 ISO, cavalletto, scatto remoto, sollevamento specchio.

mercoledì 7 dicembre 2011

Playing with light - Giocando con la luce

Salve! Oggi nuova foto, nuovo genere! In inglese si chiama "light painting", cioè disegnare con la luce!
 E' un genere che lascia spazio alle interpretazioni più strane...un po' come la pittura astratta!
E' molto facile da realizzare: non serve altro che:
1- Una reflex con possibilità di posa B, o comunque che permetta la posa di 30 secondi, anche se è preferibile la prima opzione, infatti non si è condizionati dal tempo ristretto e ci si può sbizzarrire.
Per chi non lo sapesse la posa B ( posa Bulb ) è una funzione che permette di tenere aperto l'otturatore in funzione del tempo in cui il pulsante di scatto viene premuto. Per questa tecnica uso il cavetto remoto che ha un blocco scatto. Data la lunga esposizione potete tranquillamente tenere gli ISO a 100-400 e il diaframma mediamente chiuso.
2- Un solido cavalletto.
3- Luci...: lampadine, torce, candele...qualsiasi cosa vi venga in mente!
4- Fantasia !!!

Per eseguire la foto ho tenuto una torcia bianca in mano, una rossa che emette lampi e l'altra, quella verdina...me la sono legata al piede! Questo è il risultato...mi sono messo a correre e saltare sul letto...e come per magia, la luce si è impressa nel sensore !!
Clicca sull'immagine per la versione HD!


Dati di scatto: Nikon D5000, Sigma 10-20mm f/4-5.6 EX DC HSM @ 10mm, f/11, 57.4s, ISO 100, remote control, sollevamento specchio, tripod.

venerdì 2 dicembre 2011

Snow in my country - Neve nel mio paesino

Ciao a Tutti!!! Questa foto è stata scattata lo scorso marzo, durante una bella nevicata a Bagnara!! Davvero stupendo, con la neve candida, la Rocca Sforzesca e la fontana!! Spero che anche quest'anno tutto si possa imbiancare!!
Clicca sull' immagine per la versione HD!


Dati di scatto: Nikon D5000, Sigma 10-20mm f/4-5.6 EX DC HSM @ 10mm, f/11, 1/100s, ISO 500, mano libera.

sabato 26 novembre 2011

Con la coda Rossa - Phoenicurus ochruros

Ciao a Tutti!Questa è la prima foto decente di un uccello che ho fatto! L'ho scattata in Val di Fassa, vicino al Passo Sella. Ci ho messo un bel po', per catturarne uno da una distanza relativamente vicina!  Sono molto furtivi, appena ti vedono spiccano il volo! e' un Codirosso Spazzacamino  ( nome scientifico Phoenicurus ochruros). Anche usando la focale a 300 mm, ho dovuto fare un ritaglio con Photoshop. Clicca sull' immagine per la versione HD!

 
ENGLISH: Original title: With the red tail - Phoenicurus ochruros
Hello! This is the first acceptable photo of a bird that I have done! I have taken it in Val di Fassa, near Passo Sella. I needed a long time for the chance to have one of these animals so close! They are very clever because they fly away when they see someone! This is a Codirosso Spazzacamino (scientific name Phoenicurus ochruros). Even through the focal length of 300 mm, I had to use Photoshop. 
Click on the image for the HD version! 


Dati di scatto: Nikon D5000, Tamron 70-300mm f/4-f/5.6 LD Macro 1:2 @ 300mm, f/11, 1/3200s, ISO 1000, mano libera, (crop).

venerdì 18 novembre 2011

Armato di spine - Riccio

Erinaceus europaeus, è il nome scientifico di questo simpatico animaletto. L'ho fotografato nel mio giardino, quando con sorpresa lo notai tra l'erba: infatti è raro vederne uno di giorno! Non ha un simpaticissimo musetto??  
Clicca sull'immagine per la versione HD!

Dati di scatto: Nikon D5000, Tamron 70-300mm f/4-f/5.6 LD Macro 1:2 @ 125mm, f/9, 1/80s, ISO 320, mano libera.

mercoledì 2 novembre 2011

PhotoQuiz - Sensore, risoluzione, ISO, rumore digitale

Ciao! Da oggi potrete testare le vostre conoscenze di fotografia!! Ecco il quiz sugli argomenti della lezione n° 1 . Provate!


martedì 1 novembre 2011

Autunno - La Texture della Natura

Eccomi! Per adesso lascio da parte le foto della montagna per mettere le foto di questa magnifica stagione, l' Autunno! L'altro giorno sono andato con Galadried del "Peccato Veniale" in campagna per fotografare i meravigliosi colori che la natura ci offre in questo periodo. Inizio con una macro di una foglia di vite: guardate che splendide tonalità e texture!
Il termine texture (tessitura)  in fotografia intende un' immagine con dettagli o motivi che si ripetono, quasi a formare forme geometriche; una texture può essere anche la superficie ruvida di un muro, la corteccia di un albero, la sabbia, le tegole di un tetto...
Clicca sull' immagine per la versione HD!


Dati di scatto: Nikon D5000, Tamron 70-300mm f/4-f/5.6 LD Macro 1:2 @300mm, f/14, 1/10s, ISO 100, remote control, sollevamento specchio, tripod.

sabato 22 ottobre 2011

Water Sculptures: Frozen in time - Gocce d' acqua

You can find the english version on the bottom of the page

Ciao ragazzi! Oggi vi propongo alcune foto che ho scattato in questi giorni. Sono gocce d'acqua, congelate nel tempo dalla macchina fotografica, in effetti secondo me è una cosa un po' magica, tu non puoi vederlo perchè i tuoi occhi non colgono eventi che durano frazioni di secondo, ma puoi "aiutare" i tuoi occhi con uno strumento molto più sensibile e complesso: la macchina fotografica.

Tecnica
E' la prima volta che sperimento questa tecnica, Water Sculptures. Ho usato la mia reflex ( Nikon D5000 ) con un Tamron 70-300 mm f/4-5.6 usato a f/10 su cavalletto; il flash era attivato in automatico ( era meglio avere un flash esterno, tipo un bel Nikon SB 700, ma comunque i risultati mi soddisfano pienamente), gli ISO erano impostati a 2000 per avere 1/200 di secondo come tempo di esposizione; ho usato uno scatto remoto per comandare la macchina a distanza. La parte divertente è quando devi tirare fuori la creatività, sulla scelta dei colori, della disposizioni dei cartoncini per ottenere strani effetti di colori. Ho usato una bacinella in vetro e per sostenere il contagocce e far sì che la goccia cada sempre nello stesso punto ho costruito un supporto in legno. Poi in Photoshop una veloce contrastata ai colori, una maschera di contrasto per rendere i riflessi più luminosi e il gioco è fatto. Gli esperimenti continueranno con altri liquidi, come latte, caffè ealtri con proprietà fisiche diverse e quindi con coportamenti diversi.


Il contagocce sul supporto
 
Visione d'insieme del set

Qui di seguito vi posto le foto, spero vi piacciano!!



















English version
Hi guys! Today I propose you some photos I took in these days. These are water drops, frozen in time by camera, I think that is a thing a bit magic, you can't see it because your eyes can't capture events that to last fractions of second, but you can "help" your eyes with an instrument more sensible and complicated: a camera.

Technique
 It's the first time I expirience this techinque, Water Sculptures. I used my reflex ( Nikon D5000) with a Tamron 70-300 mm f/4-5.6 set a f/10 on tripod,  the flash was activated in "mode auto" ( would have been better to use a external flash, such a beatiful Nikon SB 700, however the result really satisfy me), ISO were set at 2000 to have 1/200 of second as exposure time; I used a remote shutter release to control the distant camera. The funny part is when you pull out your creativity, about the choice of colours, about the disposition of the cards, to obtain strange effects of colours. I used a glass basin and to support the dropper and so that drop fall always in the same point I have built a support in wood. Then in Photoshop a fast contrasted to colors, a unsharp mask and that's it.Experiments will continue with others liquids like milk, coffè and other with different physical properties and therefore with different behaviors.


venerdì 21 ottobre 2011

Il vecchio montanaro - 2°

Ben ritrovati! Questo signore è sempre il Vecchio montanaro del post precedente. Qui si può notare il caratteristico grembiulone blu di cui parlavo. Buona serata, alla prossima!
Clicca sull' immagine per la versione HD!

Dati di scatto: Nikon D5000, Tamron 70-300mm f/4-f/5.6 LD Macro 1:2 @ 70mm, f/8, 1/500s, ISO 320, mano libera.





sabato 15 ottobre 2011

Il vecchio montanaro

Ciao a Tutti! Oggi posto un ritratto scattato a Predazzo, un paese in val di Fiemme (Trentino). Questo signore -tra l'altro molto gentile perchè mi ha dato il permesso di immortalarlo- è un tipico personaggio di queste valli montane: indossa un caratteristico cappello di feltro, con una camicia a riquadri e un grembiulone blu (ecco la foto in cui si vede ). Da notare i suoi baffi, molto originali :)
Alla prossima cari lettori!
Clicca sull'immagine per la versione HD! 

Title:  The old highlnander

Hello everyione! Today I have placed a portrait taken in Predazzo, a small village in Val di Fiemme ( Trentino- Italy). The gentleman is a typical character of these mountain valleys and he was very nice because he gave me the permission to immortalize him.
He wear a typical felt hat, a plaid shirt and a big blue apron ( here you are the photo where you can see the apron ). You can't fail to notice the original moustache.
We'll see you soon, dear readers!
Click on the image for the HD version!



























Nikon D5000, Tamron 70-300mm f/4-f/5.6 LD Macro 1:2 @82mm, f/8, ISO 320, mano libera.

martedì 4 ottobre 2011

Torri del Vajolet-Le Torri per toccare il cielo

Ciao!!! Questa è una foto scattata durante una manifestazione in Val di Fassa. Le bellissime Torri del Vajolet sono state illuminate da potenti fari dai vigili del fuoco. Se notate, quel puntino di luce sulla piccola torre di sinistra, quella è una cordata che stà arrampicando! Non sono bellissime lì, che spuntano dall'oscurità, nel cuore della notte?!?!  
Clicca sull'immagine per la versione HD!

Dati di scatto: Nikon D5000, Tamron 70-300mm f/4-f/5.6 LD Macro 1:2, @300 mm, f/7.1, ISO 100, 30s, cavaletto, scatto remoto e sollevamento specchio.

domenica 25 settembre 2011

Il fuoco delle Dolomiti

Ciao a tutti!!
Oggi vi mostro una fotografia scattata a Ciampedie, a 2000 metri di quota ( la parola "Ciampedie" significa "Campo di Dio"). Quella sera le nuvole coprivano il Sole colorandosi di questo bellissimo colore arancione, il tutto incorniciato dalle Dolomiti Fassane: in particolare a sinistra si scorge il Catinaccio, mentre al centro ci sono le Torri del Vajolet.  
Cliccate sull' immagine per la versione HD!






















Nikon D5000, AF-S Nikkor 18-55 mm f/3.5-5.6G VR @ 55 mm, f/7.1, 1/160s, ISO 100, mano libera

domenica 18 settembre 2011

I caldi colori delle Dolomiti - Pale di San Martino

Ciao a Tutti!
Questa è un'altra foto delle bellissime Dolomiti. Dal Passo Rolle sono salito a piedi fino al Rifugio Capanna Cervino a quota 2084 m: da lì si apriva un fantastico paesaggio sulle maestose ed imponenti Pale di San Martino. Ho trovato un grande ammasso di fiori gialli, allora ho pensato"questo sarà il primo piano della foto". Così ho montato l'attrezzatura, poi ho atteso che il Sole entrasse in scena. Poi da un momento all'altro tutto è iniziato e con la stessa rapidità è finito. Le montagne sono state illuminate di una luce molto calda, di una tonalità rosa-rossa! Wow!!!! Questo fenomeno è chiamato Enrosadira, parola derivata dalla lingua Ladina ( una lingua minore parlata nelle in alcune valli trentine) che significa "diventare rosa".
Cliccate sull'immagine per la versione HD!

Nikon D5000, Sigma 10-20mm f/4-5.6 EX DC HSM @ 20mm f/16, 1/40 s, ISO 100, scatto remoto, sollevamento specchio, cavalletto.


venerdì 9 settembre 2011

Polaris- Tracce di stelle

Ciao a tutti!!
Nel mio soggiorno in Val di Fassa, non ho non putoto non fare qualche foto al cielo, così, una fredda notte di luna nuova, vado a Pian de Schiavaneis. Parcheggiata l'auto in una piazzola, mi addentro nel bosco con la torcia frontale e, dopo poco, mi ritrovo in una zona aperta.

Sopra di me si ergeva l'enorme parete verticale ( circa 850m!!) del Sass Pordoi, pareva quasi che da un momento all'altro dovesse cadere!!!! Lassù in cielo la Via Lattea!! Così inizio a fare le prime prove per mettere a fuoco..trovato il fuoco giusto bastava inquadrare approssimativamente e scattare. Ho provato una tecnica nuova detta "star trail" che consiste nel tenere aperto l'otturatore per molto tempo, in modo da registrare il movimento apparente degli astri, ed ecco! questa foto è stata scattata con  un tempo 11,2 minuti: è possibile vedere la rotazione della volta celeste e la stella Polare "fissa".
Spero vi piaccia! poi vi posto anche la Via Lattea in versione normale!
Clicca sull'immagine per la versione HD!

Questa che segue, è una poesia scritta dal mio amico Legolas, de "Il peccato veniale" (Fateci un salto!). Grazie Legoas!
Tu luce dell'anima, tu presenza intangibile, suono dolce e confine invisibile
di questa notte che fu
In maniera silente sembra sparire, come la nebbia magica scia
l'oscura notte ti sta portando via.
Tu dove sei, trovarti non so, ancor nei miei sogni, ma chissà quando potrò
Svegliarmi vorrei, il sorgere del sole accogliere, con la purezza degli occhi d'un bambino
Un nuovo giorno formarsi che sia, di pace ed amore nell'anima piena di sana armonia, tra questa nostra impura umanità





















Nikon D5000, Sigma 10-20mm f/4-5.6 EX DC HSM  @ 10 mm, f/5.6, ISO 2000, 673,1s (posa B) scatto remoto, sollevamento specchio, cavalletto.

sabato 3 settembre 2011

Stambecco- Il re delle montagne

Ciao a tutti, ben ritrovati! Sono tornato da una magnifica vancanza in Valle di Fassa, nella quale ho provato nuove esperienze ed emozioni, come quella di vedere uno stambecco da molto vicino: stavo riscendendo a valle da una ferrata, la Bepi Zac; ad un certo punto vedo lassù, su un ripido ghiaione una decina di esemplari di stambecchi. Così, ho abbandonato lo zaino e mi sono avviato solo con la macchina col tele montato per tentare di avvicinarli; credevo che sarebbero fuggiti, invece...sono riuscitro ad avvicinarmi a loro a circa 15-20 metri, non di più per non disturbare perchè avevo la sensazione che qualche maschio mi stesse guardando male e con quelle due corna.... Era una famiglia con genitori e piccoli, che giaccevano sul terreno mangiando qualche fiore.
( Poi pubblicherò anche le altre). Clicca sull'immagine per la versione HD!





















Nikon D5000, Tamron 70-300mm f/4-f/5.6 LD Macro 1:2 @300 mm f/11, 1/800 s, ISO 1600, mano libera (leggero crop in Photoshop)

lunedì 15 agosto 2011

Una finestra sul Garda

Ciao a tutti!! Questa è una foto che ho scattato durante l'escursione al Monte Altissimo ( m 2040 sl.m.). A picco sotto i fianchi del monte, il bel lago di Garda. Per 16 giorni non potrò più postare perchè, dopo un anno di attesa, vado in montagna in Val di Fassa. Ciao a tutti!! Clicca sull'immagine per la versione HD!

Original title: A window on the Garda (lake)
Hallo to all!This is a photo I've taken during the excursion at the Altissimo mountain ( 2040 m). next to of the mountain, the beautiful Garda lake. For 16 days I can't post because I'm going to the Val di Fassa. See you later! Click on the image for the HD version!


mercoledì 10 agosto 2011

Disperazione infinita

Salve a tutti cari lettori! Oggi vi propongo un'immagine scattata oggi: l'idea a quella di trasmettere emozioni. A voi cosa trasmette?? Un ringraziamento alla modella! Commentate, mi interessano le vostre impressioni! Cliccate sull' immagine per la versione HD!

Original title: Infinite desperation
Hallo to all dear readers! Today, I propose an image taken today: the idea is to transmit emotions. Thanks to the model! Comment, interest me your impressions! Click on the image for the HD version!


 

La dama gialla - Colias crocea

Ciao a Tutti cari lettori. Come promesso, inizio subito ad inserire le foto più belle che ho scattato nel mio soggiorno a Brentonico (TN). Questa bellissima farfalla (Colias crocea) gialla l'ho fotografata, dopo averla inseguita per 200 metri, durante un'escursione sul monte Altissimo, a circa m 1900 di quota. Seguiranno altre foto! Clicca sull'immagine per la versione HD!

Original title: The yellow lady
Hello to all dear readers. As promised, I start right now to upload the most beatiful pics that I taken during my holiday in Brentonico (TN, Italy).I photographed this beatiful butterfly ( Colias crocea), during an excursion at the mount Altissimo, at about 1900 meters. Will follow the other pics! Click on the image for the HD version!

Dati di scatto: Nikon D5000 + Tamron 70-300mm f/4-f/5.6 LD Macro 1:2 @ 300 mm, 1/1250s, f/13, ISO 800, mano libera.

sabato 30 luglio 2011

Lo spettacolo del Sole

Ciao a Tutti cari lettori; oggi vi posto un' immagine che ho scattato sempre nei pressi di Castelfiorentino. L'altra foto qui. Vi informo che per una settimana non potrò più postare perchè sarò in vacanza a Brentonico (TN): spero di poter immortalare tanti bei paesaggi, e per poi postarveli qui sul mio Blog!! Saluti a tutti! Clicca sull'immagine per la versione HD! 

 Original title: The spetacular of the Sun
Hello all dear readers; today I post an image taken near Castelfiorentino ( Florence). The other pic here I inform you that for a week I can't post because I'll go in holiday in Brentonico: I hope to capture beatiful landscaps, and certainly I'll post the pics here on my Blog. Bye bye. Click on the image for the HD version!


Dati di scatto: Nikon D5000, AF-S Nikkor 18-55 mm f/3.5-5.6G VR @52mm, f/14, 1/2,5s, ISO 100, remote control, sollevamento specchio, cavalletto.

lunedì 25 luglio 2011

Ti tengo d'occhio sai...??

Il bellissimo pappagallo della mia vicina, chiamato comunemente "Pappagallo dalla fronte gialla" ( Nome scientifico: Amazzone ochrocephala ). Scattata col teleobiettivo. Clicca sull'immagine per la versione HD!

Original title: I keep an eye on you,do you now...??
The beatiful my neighbor's parrot, commonly called "parrot with the yellow frontlet" ( Scientific name: Amazzone ochrocephala ). Photo taken with the tele. Click on the image for the HD version!

martedì 19 luglio 2011

Tutorial: formati (RAW-JPEG) e profondità bit


 Saluti a tutti! Ecco la seconda lezione di fotografia digitale. In questa puntata spiego cosa sono i formati d'immagine, i tipi (RAW, JPEG) e le differenze tra di esse; poi spiego cos'è la profondità di Bit e come influisce sulle immagini. Consiglio di guardare in HD!!




domenica 17 luglio 2011

Batuffoli di fuoco

Al tramonto, mentre mi trovavo nei pressi di Dogana di Castelfiorentino ( FI).
Tecnica HDR. Clicca sull'immagine per la versione HD!

Original title: cotton balls of fire. At the sunset, while I was near Dogana of Castelfiorentino ( Florence).HDR tecnic. Click on the image for the HD version!


giovedì 14 luglio 2011

Tutorial: Il sensore, la risoluzione, gli ISO, il rumore digitale

Saluti a Tutti! Oggi pubblico il primo tutorial sulla fotografia digitale.
Oggi spiegherò:
-Cos'è un sensore
-Cos'è la risoluzione d'immagine
-Cosa sono gli ISO
-Cos'è il rumore digitale
Il tutto spiegato in modo semplice, facilitato da immagini e schemi di esempio.
I temi della prossima lezione saranno: I formati d'immagine, le varie compressioni ( JPEG, TIFF, RAW) e la profonditò di bit.
Guardate in HD!








Ora, per sapere se avete capito tutto, svolgete il Quiz!

sabato 9 luglio 2011

Un tramonto di girasoli

 Qualche giorno fa, tornando a casa, in un caldo tramonto... Clicca sull'immagine per la versione HD!

Original title: A sunset of sunflowers. few days ago, coming home, in an hot sunset... Click on the image for the HD version!

lunedì 4 luglio 2011

Links



Altre mie foto! Other my photos!
Clicca sull' immagine! Click on the image! 
Il sito fotografico di Giacomo!
Giacomo's photography site!









 Il mio nuovo sito:

sabato 2 luglio 2011

Pordoi, croce di vetta

La croce di vetta sul Pordoi, a quota 2950 metri. Particolare è il grande foro scavato da millenni di gelo, sole, pioggia, neve, vento, che offre un ottimo scorcio 800 metri più giù, sulla valle. Clicca sull' immagine per la verdsione HD!

The summit cross on Pordoi, at an altitude of 2950 meters.Particular is the large hole excavated by thousands of frost, sun, rain, snow, wind, which offers an excellent glimpse of 800 meters down, in the valley. Click on the image for the HD version!

martedì 21 giugno 2011

Momenti privati tra farfalle

Un saluto a tutti! Qualche giorno fa ero nei pressi di Castelfiorentino ( Firenze),  in una zona di campagna tra le colline. Così, prendo la fotocamera con il teleobiettivo montato, e mi avvio per una stradina in mezzo ai prati fioriti. Quel luogo pullulava di vita, c'erano tantissime farfalle molto colorate, api, grilli e cavallette.
E' abbastanza difficile fotografare le farfalle perchè non stanno ferme un attimo...ma con un po' di pazienza si possono ottenere buoni scatti.
Ad un certo punto, vedo su un filo d'erba queste due meravigliose farfalle in fase di accoppiamento: un momento entusiasmante, infatti subito  approfitto della bellissima scena per immortalarla! Sono due esemplari di Polyomatus Icarus, a sinistra si trova il maschio e a destra la femmina. Clicca sull' immagine per la versione HD!

Original title: Private moments between butterflies.
Greetings to all! A few days ago I was near Castelfiorentino ( Florence), in a country area between the hills. So, I take the camera with the tele mounted, and I start an alley among flowery meadows. That place swarming of life, there was lots of colorful butterflies, bees, crickets and grasshoppers. It's quite difficult to photograph butterflies, because they doesn't stop a moment...but with a bit of patience you can take good pics.

At some point, I see on a blade of grass these these two beautiful butterflies during coupling: an exciting time, in fact, I immediately took advantage of the beatiful scene to immortalize! These are two samples of Polyommatus Icarus, on the left there is the male and the female is on right.Click on the image for the HD version!
Dati di scatto: Nikon D5000 + Tamron 70-300mm f/4-f/5.6 LD Macro 1:2 @ 300 mm, 1/1250s, f/11, ISO 800, mano libera





venerdì 17 giugno 2011

Quando la Luna e la Terra giocano con le ombre - Eclissi

Ciao a tutti! Era tanto che l'aspettavo, e mercoledì 15 giugno è arrivata...fortuna che qua da me è stato sempre sereno! E' stato uno spettacolo da capogiro vedere la Luna pian piano scurirsi dall'ombra della Terra dipingendosi di arancione-rosso; poi dopo la totalità, ha iniziato a rivestirsi del suo colore bianco-grigio luminoso che tutti conosciamo.
Che fortuna ho avuto di poter assistere a questo spettacolo della natura, infatti la prossima volta che accadrà sarà fra anni!!! Non potevo assolutamente perdermelo!! Con mezz'ora di anticipo sono andato sull'argine del fiume, perchè in campagna le luci della città creano meno problemi e poi la posizione rialzata di una ventina di metri mi rendeva più comodo nell'osservarla e fotografarla, senza alberi o case in mezzo.
Questo è un montaggio di 5 fotografie, che rappresenta la sequenza temporale. Le foto sono state realizzate con un Tamron 70-300 mm ad ovviamente 300 mm, ad apertura f/11 così da avere una buona nitidezza e ridurre l'aberrazione cromatica, cioè quelle frange di colore, solitamenete violacee o anche blu o rosse ( dipende da tanti fattori) che circondano i punti luce.
Clicca sull' immagine per la versione HD!

Title: When the Moon and Earth are playing with the shadows - Eclipse
Hi everyone! It was a long time that I was waiting and, Wednesday, June 15 arrived...I was lucky because it was always serene! It 'was a dizzying spectacle to see the moon slowly darkening by the shadow of the Earth painting itself of orange-red, then after the totality, the Moon started to clothing itself of its white-green color that we all know. 
How lucky I was to be able to witness this spectacle of nature, in facts it will happen again in many years!!! I could'nt absolutely miss this! Half an hour early I went on the dam of the river, because in the country the city lights create less problems and then the higher position of abuot 20 meters, in facts there wasn't trees or houses in the middle.
This is a montage of 5 photos, that representing the time sequence. The photos was taken with a Tamron 70-300 mm, obviously set on 300 mm, with an aperture of f/11 so as to have a good sharpness and reduce the chromatic aber,that is, the color fringes, sometimes purple or even blue or red (it depends by many factors ) which surround the lights.
Click on the image for the HD version!


venerdì 10 giugno 2011

Il calore della fiamma

Ritratto in interni, la fonte di illuminazione è una candela, la cui luce contorna i lineamenti donando tridimensionalità e scaldando l'atmosfera della foto. Clicca sull'immagine per la versione HD!

Title: The heat of the flame-Indoor portrait, the light source is a candle, wich light contour the linements donating tridimensionality and heating the atmosphere of the photo. Click on the image for the HD version!

Licenza Creative Commons
Questo opera è distribuito con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 2.5 Italia.